Azienda

La Carbocalcio Cuneese S.p.A. dal 1975 coltiva un giacimento di marmi ad elevata purezza, nell’antica “Cava Reale Marmorea”, in proprietà e produce nell’annesso impianto di trattamento a secco una serie di prodotti di diversa granulometria.

La Società fornisce i suoi prodotti ad una gamma di clienti che operano in settori diversi:

Edilizia – inerti per malte, intonaci, pitture, pavimentazioni, adesivi

Zootecnia – mangimi, integratori

Agricoltura – apporto di calcio come ammendante per terreno

Industria – fondente per vetro piano e cavo a basso contenuto di ferro, cariche per gomma, pigmenti e vernici, cariche per carta, filler per asfalto e guaine bituminose

Ecologia – disacidante per acque e fumi

La produzione media annua è di circa 120.000 ton.

ESTRAZIONE

La cava è “coltivata” a cielo aperto mediante l’uso di esplosivo.

Il materiale estratto dalla “volata” viene trasportato mediante pozzo di gettito al gruppo di frantumazione primaria in sotterraneo ed inviato allo stabilimento con nastro in galleria.

Il banco molto esteso, fornisce un calcare cristallino avente una colorazione che consente l’ottenimento di prodotti finiti ad elevato grado di bianco.

TRATTAMENTO

La macinazione e la successiva classifica sono affidate ad un moderno impianto di trattamento che avvalendosi delle più innovative tecnologie minerarie ed informatiche garantisce costanza e qualità di produzione.

I laboratori interni della CARBOCALCIO CUNEESE S.p.A. sono in grado di fornire alla clientela ogni tipo di informazione tecnica specifica e possono fornire analisi chimiche e granulometriche.

CONFEZIONAMENTO E TRASPORTO

I prodotti della CARBOCALCIO CUNEESE S.p.A. spaziano dai granulati ai micronizzati con un’ampia gamma di prodotti intermedi.

Vengono distribuiti e consegnati sfusi con autocisterne, in big bag, oppure in sacchi da 25 Kg su pallet da 1500 Kg.

AMBIENTE

Da molti secoli nella cava  “Reale Marmorera” e nella cava del “Marmo Moncervetto”  si svolgono attività minerarie che hanno permesso lo sviluppo delle realtà economiche circostanti.

Questi siti minerari Italiani, oggi vengono gestiti con la massima attenzione nel rispetto della natura e contribuiscono alla tutela e al ripristino delle aree verdi.